RISO BIANCO HONGKONGHESE

“Ma si veste così bene solo per andare a comprare qualcosa da mangiare?” 
(In The Mood for Love, Wong Kar-wai, 2001)

Il progetto originario, intitolato “Tre storie di cibo”, consisteva nel «filmare tre storie che descrivessero il modo in cui il cibo influisce sulla vita della comunità cinese di Hong Kong e come innovazioni quali il bollitore per il riso, le tagliatelle istantanee e il fast food hanno cambiato la vita degli asiatici, sconvolgendo le loro relazioni sociali. […] come il ruolo dell’uomo e della donna è cambiato a causa delle abitudini alimentari.»
(WKW)

Cine-ricetta

Ingredienti:
  • 100 gr di riso
  • 125 ml di acqua
Procedimento:

Pesate il riso e poi pesate l’acqua. Mettete l’acqua in una pentola e lasciatela sul fornello spento. Prendete il riso e mettetelo su un colino dentro una bacinella, sciacquatelo bene 3 – 4 volte fino a quando l’acqua non sarà limpida, questa operazione è importante per eliminare l’amido e avere un riso ben sgranato e non colloso.
Mettete il riso nella pentola con l’acqua e cuocete a fuoco vivace fino a quando inizia a bollire, a questo punto abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 10 minuti. Spegnete il fuoco, mettete un canovaccio e poi sopra il coperchio e lasciate riposare per altri 10 minuti. Sgranate il riso con una forchetta e servitelo a piacere.
#cookyourmovie